Inizio News DIZIONARIO Info

★ ☆ ☆

Introduzione

A - B - C - D - E - F - G - H - I - L - M - N - O - P - Q - R - S - T - U - V - Z


V


VALORE ASSOLUTO o MODULO di un numero (AR, AL) - operazione unaria, definita sull'insieme dei numeri reali, nel seguente modo: il V. A. di un numero positivo o nullo, coincide con il numero stesso; il V. A. di un numero negativo corrisponde al suo opposto. La proprietà fondamentale di questa operazione è quindi che il suo risultato non può mai venire negativo: può esser zero oppure un numero positivo.
Il V. A. di un numero x di indica con |x|.

VARIABILE (AL, GA) - Lettera che indica una quantità numerica non fissata (al contrario di una COSTANTE). Una V. può esser:

  • indipendente - nel caso in cui il cui valore di tale V. può esser scelto arbitrariamente, senza particolari condizioni;
  • dipendente - nel caso in cui il cui valore dipende da altre V., quindi non può esser scielto liberamente, casomai calcolato.

VERTICE (GE, GA) - punto di una figura geometrica, dotato di importanza speciale rispetto agli altri; normalmente il V. è un punto che delimita la figura, o comunque che si trova in posizioni particolari.

  • V. di un poligono - giascuno degli estremi dei lati di un poligono; un poligono possiede tanti V. quanti sono i suoi lati, e ad ogni V. corrisponde un angolo interno del poligono;
  • V. di una conica - punto di intersezione tra la conica è un suo asse di simmetria; il numero di vertici dipende dal tipo di conica: la circonferenza non ne possiede (o se vogliamo, ogni punto può esser considerato un vertice), la parabola ne possiede 1, l'iperbole 2 reali e 2 non reali, l'ellisse 4.

VETTORE (GE, GA, AM) - strumento matematico, utilizzato per descrivere alcune grandezze (geometriche o fisiche), dotato di 3 carattiristiche: una intensità, una direzione e un verso; l'intensità del V. corrisponde al suo MODULO; due V. che hanno stesse carattiristiche sono chiamati equipollenti.
Un V. può esser identificato con un insieme ordinato di numeri racchiusi tra parentesi tonde, oppure graficamente come una freccia. Per approfodire vedi le pagine sui vettori nella sezione di fisica.

VOLUME (GE) - misura dell'estensione nello spazio di una figura limitata da una superficie chiusa, in genere un POLIEDRO; l'unità di misura del V. è il metro cubo, m³, ossia un cubo avente un lato lungo un metro. Due figure dello spazio che abbiamo stesso V. si dicono equivalenti; in genere per misurare il V. di una figura geometrica si sfrutta l'equiscomponibilità (se due figure sono equiscomponibili, allora sono anche equivalenti).
Volumi di alcune figure importanti:

  • cubo: ℓ ³   (ℓ = lato)
  • parallelepipedo: b · h · p   (b = base, h = altezza, p = profondità)
  • piramide: ⅓ · SB · h   (SB = superficie di base)
  • cilindro: π · r ² · h   (π = costante di Archimede = 3,14..., r = raggio)
  • cono: ⅓ · π · r ² · h
  • sfera: ⅓ · 4 π · r ³

^
Torna su


<<< Precedente   -   Successivo >>>

A - B - C - D - E - F - G - H - I - L - M - N - O - P - Q - R - S - T - U - V - Z