Inizio News ORDINI DI GRANDEZZA Info

★ ☆ ☆

Una lista dei prefissi utilizzati nel Sistema Internazionale per indicare i multipli e i sottomultipli di una grandezza fisica in base alle potenze di 10 (in alcuni paesi, come Stati Uniti e Regno Unito la nomenclatura è leggermente differente).

Gli ordini al di sopra dell'unità rappresentano i multipli di una grandezza, quelli al di sotto rappresentano i sotto-multipli.

Prefisso Simb. Ordine Nome
zetta- Z 10 21 triliardi
exa- E 1018 trilioni
peta- P 1015 biliardi
tera- T 1012 bilioni
giga- G 109 miliardi
mega- M 106 milioni
kilo- k 103 migliaia
etto- h 102 centinaia
deca- da 101 decine
- (u) 1 unità
deci- d 10-1 decimi
centi- c 10-2 centesimi
milli- m 10-3 millesimi
micro- μ 10-6 milionesimi
nano- n 10-9 miliardesimi
pico- p 10-12 bilionesimi
femto- f 10-15 biliardesimi
atto- a 10-18 trilionesimi
zepto- z 10-21 triliardesimi

Tutte le unità di misura per le varie grandezze fisiche (metri, grammi, Newton, Ampere, calorie, Hertz...) seguono abbastanza fedelmente questa tabella, con la sola eccezione della grandezza tempo: i secondi hanno come multipli i minuti, le ore, i giorni e gli anni (per i sottomultipli si segue normalmente la tabella).

In infomatica si usa la nomenclatura di questa tabella, con 3 differenze:

  1. non vi sono sottomultipli, solamente multipli;
  2. non vi sono multipli bassi (deca-, etto-) solo da kilo- in su;
  3. i rapporti tra gli ordini sono di 1024 invece che di 1000, come invece per le normali grandezze fisiche.

Questo perché in informatica si lavora in base 2, mentre in fisica in base 10, e le potenze più simili tra le due basi sono:
103 = 1000
210 = 1024

Per approfondire, vai alla pagine sulle grandezze in informatica.


^
Torna su